top of page
  • Immagine del redattoreAvvocato Laura Crisanti

IL 30 NOVEMBRE 2023 SCADE LA SECONDA RATA DELLA ROTTAMAZIONE QUATER

Aggiornamento: 29 nov 2023

Il 30 novembre 2023 scade il termine per il pagamento della seconda rata della Definizione agevolata (“Rottamazione-quater”) introdotta dalla Legge n. 197/2022, con la quale è stato possibile definire i carichi affidati all’Agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 30 giugno 2022, consentendo ai contribuenti di versare solo l'importo del debito residuo senza corrispondere le sanzioni, gli interessi, compresi quelli di mora, e l'aggio.


TERMINE DI TOLLERANZA:

Per mantenere i benefici della Definizione agevolata sarà necessario effettuare il pagamento della seconda rata tempestivamente entro il 30 novembre 2023, tuttavia, la norma prevede una tolleranza di cinque giorni nel versamento, per cui il pagamento sarà considerato comunque tempestivo se effettuato entro il 5 dicembre 2023. 


ULTERIORI SCADENZE:

Le restanti rate del piano di definizione agevolate dovranno essere versate entro il 28 febbraio, il 31 maggio, il 31 luglio e il 30 novembre di ciascun anno a decorrere dal 2024, ovvero secondo le scadenze del proprio piano contenuto nella comunicazione delle somme dovute sulla base delle opzioni prescelte in sede di adesione.

Comments


bottom of page