top of page
  • Immagine del redattoreAvvocato Laura Crisanti

SISTEMA DI INFORMAZIONI CREDITIZIE-SIC-: GESTORE CRIF


REGISTRAZIONE E CONSERVAZIONE DEI DATI

La trasmissione dei dati creditizi sul SIC – sistema informazioni creditizie-viene effettuata dalla banca o dalla società finanziaria a cui si è richiesto il finanziamento a condizione che il cliente abbia preventivamente ricevuto e sottoscritto l'informativa specifica in cui sono contenute le modalità con cui i dati vengono trattati nel SIC.

CRIF invece è il gestore di un Sistema di Informazioni Creditizie (SIC), che raccoglie i dati forniti direttamente dagli enti finanziatori che vi partecipano su base volontaria

LA REGISTRAZIONE DEI DATI SUL SIC

La comunicazione dei dati può avvenire:

  • in fase di istruttoria di un nuovo finanziamento, se la banca o la finanziaria intende consultare i dati per valutare la richiesta;

  • nel momento in cui la richiesta di finanziamento viene accolta ed erogato il finanziamento;

  • in fase di aggiornamento con i dati relativi all’andamento dei rimborsi;

RITARDI NEL RIMBORSO DEL FINANZIAMENTO: COMUNICAZIONE DEI “DATI NEGATIVI”:

  • la segnalazione del primo ritardo di pagamento, viene resa visibile sul SIC solo in caso di mancato pagamento per 2 mesi consecutivi (o 2 rate). Prima dell'invio della segnalazione al SIC, l’istituto di credito deve inviare preventivamente la comunicazione del ritardo ed avvisare che lo stesso sarà segnalato nel SIC se non si provvede a regolarizzare nel termine di quindici giorni la posizione;

  • la segnalazione di ulteriori ritardi (successivi al primo) avviene attraverso gli aggiornamenti mensili inviati dall'istituto creditizio.

I TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI

Le informazioni, sono conservate sul SIC di CRIF nel rispetto dei tempi di conservazione stabiliti dal Codice di Condotta di riferimento, di seguito indicati:

TIPOLOGIA DI ATTO TEMPI DI CONSERVAZIONE

Richiesta di finanziamento in fase di valutazione 180 giorni 

***

Richieste di finanziamento rinunciate/rifiutate 90 giorni

***

Finanziamenti rimborsati regolarmente 5 anni

***

1 o 2 rate (o mensilità) pagate in ritardo 12 mesi dalla comunicazione di regolarizzazione

***

3 o più rate (o mensilità) pagate in ritardo  24 mesi dalla comunicazione di regolarizzazione

***

Finanziamenti non rimborsati 36 mesi dalla data di scadenza contrattuale

E’ importante, pertanto, prima di fare una richiesta di finanziamento, accertarsi della propria posizione personale ed ove siano presenti anomalie richiedere la cancellazione/modifica dei dati SIC, al fine di evitare lungaggini e/o rifiuti ingiustificati.

 

Comments


bottom of page